The Boss

Posted on 30 maggio 2013

0



Ad un certo punto, si è scatenato il diluvio universale, ma a noi non importava: ormai c’eravamo scatenati sulle note di Pay my money down! Eh sì! Potere de Il Boss e della sua musica travolgente. Questo e tanti altri pezzi di successo Bruce Springsteen intonava col pubblico napoletano la sera del 23 maggio 2013 in Piazza del Plebiscito a Napoli. Una data memorabile visto che era la prima volta che il rocker si esibiva in una piazza. La sua piazza, diremmo noi. E’ lo stesso Bruce a ricordare infatti le sue origini partenopee, a salutare il pubblico dicendo: “Io sono del sud: è bello essere a casa!” mentre i fan lo accolgono cantando O sole mio. Wrecking ball, Born to run, Born in the USA, Land of Hope and Dreams si susseguono in più di tre ore di spettacolo. Springsteen, informa smagliante, scherza coi fan, invita ragazze sul palco a ballare con lui. Bella la breve perfomance di un ragazzino fan sfegatato che commosso canta col Boss Waiting on a Sunny Day. Home-town invece è dedicata a Vico Equense, «la mia città italiana», dice Bruce. La cover Twist and Shout per chiudere uno spettacolo che ha divertito e commosso Napoli.

Claudia Barbarino

Annunci
Posted in: appuntamenti